Crociera capodanno 2018? Tratte, mete e offerte imperdibili





Una crociera a capodanno 2018 può essere un modo di festeggiare la fine dell’anno in maniera differente sia con la propria famiglia, che con la propria compagna, che con gli amici di sempre. Si tratta di fare qualcosa che non si è mai fatto, una notte fuori dal comune, giorni di ferie da spendere tra nuove mete da scoprire, feste, cenoni, negozi di tutti i tipi e tanto altro ancora.

Non rimane che approfondire al meglio l’argomento per capire cosa offre una crociera nel periodo natalizio, quali sono le differenti mete, come orientarsi con le molteplici compagnie e nella relazione qualità prezzo.

 

Capodanno 2018 in crociera? Ecco cosa vi aspetta




Perché passare il capodanno in crociera? Di motivi ce ne sono veramente tanti ma prevalentemente si tratta di potersi spostare da un paese all’altro all’interno delle navi da crociera di oggi, vere e proprie città galleggianti che offrono di tutto e di più al loro interno. Non ci credete? Mi spiego meglio.

Quando si sceglie una crociera si ha la possibilità di optare tra diversi itinerari, viaggiare tra un paese e l’altro, visitare spiagge e posti da sogno, paesi che si sono sempre voluti vedere, le capitali più belle del mondo e le città più caratteristiche di sempre. Tutto questo dev’essere poi relazionato al fatto che il periodo natalizio crea un’atmosfera magica ovunque: luci, feste, cene, regali ed eventi di tutto il mondo che vi aspettano tra una tratta e l’altra.

Spostarsi continuamente è forse il vero potenziale delle navi da crociera, vere e proprie città galleggianti dove è facile perdersi tra i divertimenti di ogni genere e di tutte l’età, per i piccoli, le famiglie, le coppie e i gruppi di amici.

Immaginate di imbarcarvi di mattina. Arrivate e lasciate tutto nella vostra stanza con vista mare. La nave parte. Sistemati i bagagli vi apprestate a fare il primo pasto della giornata scegliendo in uno dei tanti bar. Cornetto e cappuccino all’italiana o breakfast continentale? Colazione inglese o americana? Salata o dolce? Prendetevi tutto il tempo per scegliere.

Ora siete già in viaggio, uno sguardo alla vista sul ponte, qualche foto con il mare alle vostre spalle e il vento in faccia e poi magari è il momento di passare il resto della mattinata in una delle diverse spa: massaggio con sauna in compagnia mentre si parla di cosa si farà durante la vacanza.

È ora di pranzo e i locali sono veramente tanti: panino, pizza o pranzo completo?

Tornare a riposarsi in camera è possibile dopo mangiato, ma anche andare a vedere un film al cinema.

Nel pomeriggio si può fare qualche regalo o regalarsi qualcosa tra i marchi più famosi che riempiono le vetrine di centinaia di negozi per i quali difficilmente si troverà il tempo di visitarli tutti.

Arriva la sera. A questo punto è possibile scegliere tra i diversi ristoranti che sono soliti a portare la firma degli chef più famosi.

Finita la cena sono ancora tante le cose da fare: spettacoli per i più piccoli e non solo organizzati dallo staff, locali aperti fino alle prime ore dell’alba o passeggiate lungo il ponte sotto il cielo stellato, in compagnia delle onde del mare.

Finita la vostra prima giornata di crociera potrete dormire in una delle lussuose stanze vista mare per poi svegliarvi la mattina dopo in qualche incantevole posto: Barcellona o in una capitale europea? Canarie o Sud America? A Dubai o nell’Oceano Indiano? nelle capitali nordiche o nei Fiordi norvegesi?

Ecco cosa vi aspetta se decidete di passare il vostro capodanno in crociera, giornate di intero relax mentre ogni giorno visitate un posto sempre nuovo fino all’arrivo del capodanno, dove lo staff delle navi da crociera organizzerà feste e divertimento per farvi salutare al meglio il nuovo anno.

Non rimane di vedere quali sono le mete da scegliere e cosa offrono le diverse compagnie.

 

Tratte e mete




Quali sono le mete per capodanno in crociera? Calcolando che il 70% del Pianeta Terra è bagnato dalle acque è facile dedurre che sarà possibile arrivare quasi ovunque con una nave da crociera.

La prima cosa è scegliere quali sono i paesi che più vi attirano, fare una lista e poi vedere cosa offrono le compagnie. Nei paragrafi successivi elencherò diversi modi per poter scegliere tra le diverse compagnie ma ora concentriamoci sulla parte più interessante: gli itinerari.

Partendo dall’Europa ci si può concentrare sui diversi paesi bagnati dall’acqua: Italia, Francia, Spagna, Isole Canarie, Portogallo, Gran Bretagna, l’Irlanda, Belgio, Germania, Danimarca, Est Europa, il Nord con la Norvegia, la Svezia e la Finlandia per poi tornare nuovamente giù verso la Grecia, qualche isola e le altre spiagge del Vecchio Continente.

Sebbene siamo abituati a vedere le spiagge del Sud Europa come le più belle, la crociera sui Fiordi Norvegesi, lungo l’Islanda e sulle capitali nordiche vi darà un’altra concezione di come il mare bagna la terra ferma, a ridosso di alte montagne e di paesaggi unici, tra cittadine sviluppate lungo le rive e scogliere scavate dal mare e dal vento nei secoli.

Uscire dai confini nazionali non vi basta? Volete uscire anche dal Vecchio Continente? Le crociere che fanno per voi allora sono quelle ai Caraibi, nel Sud America, Transatlantiche o nell’immenso Oceano Pacifico. Avete mai visto l’Isola di Antigua? E l’Isola di Pasqua?

Il Mediterraneo Orientale offre molto a partire dall’Italia con Venezia, passando per la Croazia, Montenegro con Cattaro, la bellissima Corfù spingendosi sempre più giù fino ad arrivare a Dubai, potendo vedere gli Emirati Arabi, un mondo totalmente diverso dal nostro, per poi proseguire sull’Oceano Indiano.

Le grandi crociere d’Oriente sono un’altra opzione per arrivare dall’altra parte del mondo in nave ma per chi vuole ancora di più è possibile scegliere per le crociere che fanno il giro del mondo.

Ora che le idee sono più chiare su dove andare è possibile vedere le offerte, le principali compagnie e come poter valutare tra i diversi prezzi.

 

Offerte




Quali sono le migliori offerte crociera? Il mercato è molto vasto in questo settore ed il poter scegliere tra diverse compagnie permette non solo di optare per l’itinerario che più si preferisce, ma anche per il prezzo migliore. Se ci si mette alla ricerca, su internet è possibile vedere che sono tantissimi gli annunci su cui puntare tanto che si può quasi arrivare a fare confusione.

Così, per scegliere la miglior crociera, vi voglio mostrare alcuni siti. Il primo è quello di Crociera Last Minute, un portale che offre la possibilità di poter valutare tra le diverse compagnie in base al viaggio che si vuole fare e ai giorni. Con questo sistema è possibile scrutare le diverse flotte che percorrono la tratta che vi siete prefissati e allo stesso tempo comparare le molteplici offerte e i diversi pacchetti. L’opzione migliore che personalmente ho trovato nel loro sito è Crociera Last Minute Tutte Le Compagnie, una sezione che indica tutti i diversi nomi che vengono trattati ed i prezzi da cui partono i biglietti.

Un altro comparatore di ricerca made in Italy è Dreamlines che riserva nel suo portale un’intera sezione dedicata alle offerte crociere dove sarà possibile scegliere il prezzo più basso per la compagnia che più vi appaga. Ad ogni modo anche questo sito permette di fare singole ricerche nelle quali le molteplici compagnie di viaggio vengono messe a confronto sui loro diversi aspetti, prezzo prima di tutto.

Crocierissime anche è un altro sito che analizza le offerte ma che ho trovato utile per la sua home, che in fondo alla pagina principale divide le diverse offerte per famiglie e coppie, utile per chi sa già che partirà in due o più persone, e che quindi ha il bisogno a priori di garantirsi determinate necessità.

Sebbene questi e gli altri molteplici siti che offrono servizi di ricerca siano nella maggior parte dei casi attendibili, vi invito, per esperienza, a fare sempre una contro prova: dopo aver individuato il vostro viaggio ideale, in questo caso la vostra crociera, fate una seconda ricerca direttamente all’interno della compagnia, per vedere se i costi corrispondono o se vi è la possibilità di risparmiare direttamente dal sito della compagnia ufficiale presso la quale s’intende comprare il biglietto.

Trattandosi di capodanno e del periodo natalizio i prezzi saranno sicuramente più elevati rispetto agli altri periodi dell’anno, tuttavia con i consigli che vi ho esposto sopra potrete riuscire a risparmiare qualcosa o a trovare qualche offerta vantaggiosa.

Parlando di crociere è quasi impossibile non nominare il gigante CostaCrociere. Si tratta di una compagnia italiana che comprende la flotta più grande d’Europa, fondata nel lontano 1854 e da allora rimasta nel mercato. Insomma, si tratta di professionisti del mestiere.

La compagnia non solo naviga su molteplici tratte, ma ha un sito all’avanguardia che sinceramente mi ha colpito per via della sua sezione Costa Crociere Destinazioni, composta dalla cartina di tutto il mondo e dalle diverse tratte che è possibile navigare, dall’Europa all’America del Sud fino all’Oceano Indiano e al giro del mondo.

Msc Crociere, Royal Caribbean sono altre due compagnie molto grandi del settore che con la loro flotta ed i loro pacchetti possono fare la differenza anche nelle tratte di fine anno.

Ora che ne sapete di più su come è possibile passare la notte di capodanno su una nave da crociera, non vi rimane di scegliere se imbarcarvi, se passare il capodanno viaggiando in Italia o semplicemente a casa ed in tranquillità.

Indipendentemente dalla scelta buon fine anno a tutti.

Marco Valeri

Mi chiamo Marco Valeri, sono nato a Roma e attualmente vivo a Londra, città che mi ha cambiato la vita.

Divoro libri, amo scrivere e non mi stanco mai di conoscere cose nuove, soprattutto legate alla comunicazione, alla crescita personale e allo sviluppo del web.

Ho fatto praticamente ogni tipo di lavoro per mantenermi e questo mi ha permesso di capire che l’età non è mai un limite per essere ciò che vuoi essere.

“La disciplina è libertà” è quel concetto che provo a mettere in pratica ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: