Dove andare in vacanza a febbraio 2018: 9 mete imperdibili





Dove andare in vacanza a Febbraio? È uno dei mesi dell’anno che preferisco. Ci siamo lasciati da poco alle spalle il vecchio anno e ripartiamo carichi avendo davanti a noi un anno nuovo tutto da vivere.

Lo so, fa ancora molto freddo, piove spesso e le giornate sono sempre corte, però gli appassionati della neve possono ancora godersi qualche giorno sulle piste sciistiche, oppure si può sempre decidere di organizzare un viaggio al caldo, per spezzare un po’ in attesa della bella stagione.

Si parte col cappotto e si atterra sotto un sole meraviglioso che improvvisamente ci risveglia i sensi.

Non serve però andare tanto lontano, febbraio è quel mese in cui c’è tanto da visitare nel nostro Bel Paese, così come in quelle città del nord Europa che in inverno hanno un fascino davvero particolare, tutto da scoprire.

 

Dove andare in vacanza a febbraio 2018




La vacanza per eccellenza, quella che ha come unico obiettivo il relax assoluto, per me è sempre stata rappresentata dal mare, ma sono di parte, lo so.

In qualunque periodo dell’anno io decida di andare in vacanza per staccare la spina dalla routine metropolitana, la mia mente si tinge di estate e sento già il rumore delle onde.

Ma il mondo è meraviglioso perché non ci regala una sola opzione e ognuno di noi ha la possibilità di vivere ed interpretare lo svago in maniera diversa, unica.

Ecco perché vedremo insieme diverse opzioni, con la speranza di aiutarvi a scegliere la cosa migliore per voi.

 

Dove andare in vacanza a febbraio al caldo e al mare




Quante volte ci sarà capitato di sognare una vacanza mentre siamo al lavoro. Il cielo fuori è grigio, il colorito della pelle spento, gli abiti invernali ci appesantiscono, scorriamo la News Feed di Facebook ed ecco che compare, il fortunato amico in vacanza in qualche meta esotica.

Perché non farci un pensierino? No, non necessariamente si tratta di una vacanza costosissima, al giorno d’oggi si possono visitare anche luoghi incantevoli a prezzi non necessariamente proibitivi.

Ovviamente è essenziale prenotare con largo anticipo per poter trovare le offerte migliori e utilizzare qualche piccolo consiglio su come organizzare un viaggio spendendo poco.

 

1- Le isole Maldive. È ideale visitare questi atolli meravigliosi durante la stagione secca, nei mesi che vanno da dicembre ad aprile, dato il clima. In questi mesi infatti, è molto probabile imbattersi in giornate dal cielo sereno, mare calmo e scarse precipitazioni.

Ci sono tantissimi motori di ricerca che vi permettono di trovare le offerte migliori, anche tutto compreso, come ad esempio i pacchetti di Expedia All-inclusive Maldive.

 

Dove andare in vacanza a febbraio in Italia




Se l’esotico non fa per voi, sappiate che da Nord a Sud l’Italia ci offre luoghi meravigliosi da visitare.

 

2 – Settimana bianca. Perché non concedersi qualche giorno di svago tra le montagne? Se l’idea della neve vi stuzzica ma non sapete bene dove andare ci sono diversi portali online che possono aiutarvi a scegliere il luogo migliore per la vostra settimana bianca a febbraio.

 

3 – Venezia. Questa splendida città, nel mese di febbraio si tinge di tutti i colori per dare vita a eventi che attirano ogni anno centinaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Il suo Carnevale è tra i più famosi in Italia come all’estero. Venezia è famosa per le sue bellezze ma anche per non essere proprio una città super economica, durante il Carnevale i prezzi salgono notevolmente, ci si può pertanto organizzare per trovare alloggio per 3 o 4 giorni in qualche località limitrofa non troppo distante.  

 

4 – Matera. Recentemente nominata Capitale Europea della Cultura 2019, si prepara a ricevere un flusso di turisti non indifferente. Una delle città più famose della Basilicata, grazie ai suoi Sassi, un gioiello del nostro Bel Paese che si merita tutta l’attenzione possibile e che vi consiglio di apprestarvi a visitare prima che la fama ed il successo facciano lievitare i prezzi. In inverno, come in estate, la città regala ai suoi visitatori un’atmosfera surreale, tutta da scoprire.

 

Dove andare a febbraio in Europa




Vacanze a febbraio restando in Europa, senza andare troppo lontano ma spostandoci abbastanza da poterci cimentare con una lingua diversa dalla nostra.

Come ve la cavate con lo spagnolo? La Spagna è un paese bellissimo, ricco di tradizione e persone simpaticissime.

Il cibo è buonissimo e c’è tanto da vedere tutto l’anno.

Vediamo dove andare a febbraio, prendendo in considerazione anche mete un po’ meno comuni rispetto a quelle più famose.

 

5 – San Sebastian, chiamata anche Donostia in basco, è una città situata nel nord della Spagna, quasi al confine con la Francia. Un centro storico tutto da scoprire, ricca di storia, arte e musei. Preparatevi a gustare gli stuzzichini locali, chiamati pinchos o pintxos ma sappiate anche che San Sebastian ospita alcuni tra i ristoranti più prestigiosi al mondo, tra cui l’Arzak e il Martin Berasategue. Qualora desideriate viziarvi un po’. Tra i luoghi simbolo di San Sebastian troviamo La Concha, una tra le spiagge urbane più belle del mondo, bella sia in estate ma anche in inverno. In una delle due estremità della baia de La Concha è possibile ammirare un complesso scultoreo realizzato dall’artista Eduardo Chillida che prende il nome di El Peine del Viento (Il Pettine del Vento).

 

6 – Cuenca. Cittadina situata a circa 165km da Madrid, il cui centro storico è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 1996. Il borgo di Kunca, centro storico di Cuenca, si estende arrampicandosi ad un cucuzzolo roccioso intorno ad un castello arabo. Regalando uno spettacolo da togliere il fiato. Si può ammirare un’architettura che rispecchia le dominazioni che si sono alternate sul territorio e ci si lascia rapire con piacere dal paesaggio suggestivo.

Il vero tesoro di Cuenca è però rappresentato da las casas calgadas, ovvero le case sospese, queste risalgono al XV secolo e sono diventate il simbolo di questa cittadina gioiello. Si tratta di tre edifici aggrappati alla roccia e che si affacciano su uno strapiombo come continuazione di un paesaggio che anticamente ne era ricco.

Ma non solo, antiche chiese, musei e natura circostante fanno di Cuenca e delle zone limitrofe una voce che da ora non può mancare nella lista di luoghi da visitare.

 

7 – Le Canarie febbraio. Le isole Canarie sono meta di tantissimi turisti italiani ormai da molti anni e sembrano non voler passare di moda. In effetti vale la pena visitarle, ed il clima permette di farlo durante tutto l’arco dell’anno.

Anche le isole Canarie a febbraio si tingono di mille colori, il Carnevale infatti è un grande evento che coinvolge tutti nelle isole di Tenerife e Gran Canaria, che ogni anno si contendono la palma per il miglior Carnevale della comunità Canaria.

 

Zanzibar febbraio

8 – Zanzibar. Una bellissima isola situata al largo della costa orientale della Tanzania; Zanzibar ha radici millenarie che affondano nella cultura africana. E’ ricca di storia, spiagge bianche bellissime e foreste che ospitano rare forme di flora e fauna. E’ possibile perdersi nei suoi mercati, passeggiando mentre si ammirano case arabe, moschee, resti di antiche abitazioni. Un paese multietnico in cui è piacevolissimo abbandonarsi al relax, ma che ha tanto da offrire a chi ama immergersi in nuove culture sempre e comunque.

Contrariamente al pensiero di molti, Zanzibar offre vacanze per tutti i gusti e per tutti i budget. Non è necessario spendere un patrimonio.

Bisogna però ricordarsi di prenotare in anticipo e di fare le dovute ricerche prima di prenotare. Ad esempio i pacchetti Alpitour tutto incluso per Zanzibar.

 

Seychelles febbraio

9 – Seychelles. Nella nostra breve ma intensa lista di posti da visitare e mete esotiche, non possono mancare le isole Seychelles. Sebbene il clima sia prevalentemente caldo durante tutto l’anno, nei primi mesi di gennaio e febbraio le precipitazioni possono essere più frequenti. Ma non fatevi scoraggiare, le statistiche meteo sono comunque abbastanza incoraggianti. 

Quello delle Seychelles è un complesso di isole (115 per la precisione) situate nell’Oceano Indiano, a largo della costa est dell’Africa.

Imperdibile la spiaggia di Anse Lazio, inserita tra le prime posizioni nella classifica delle spiagge più belle del mondo dalla CNN. Altrettanto imperdibile la possibilità di vedere dal vivo le centenarie tartarughe giganti, che nell’isola di Curieuse passeggiano libere nel loro habitat. La bellissima isoletta di Curieuse si raggiunge con un’escursione in barca partendo da Praslin. Sembrerà di passeggiare in un luogo surreale.  

 

Dove andare in vacanza a febbraio: conclusione

Il mondo è un posto ricco di meraviglie che aspettano solo di essere visitate. Vi è venuta voglia di fare la valigia? Qual è il luogo che vi ispira di più? C’è qualche meta tra queste che avete già visitato?

Fateci sapere la vostra!  

Nel frattempo io vado a fare la valigia.

Caterina Giordo

Sarda itinerante, romana di adozione. Amante dell’arte, dei libri, della scrittura e degli animali, in particolare dei gatti. Laureata in Arti Visive e discipline dello Spettacolo presso la Rufa – Libera Accademia di Belle arti di Roma, attualmente vivo a Londra. Scrivo, disegno, scatto tante foto, colleziono fallimenti e piccoli successi. Parlo di ciò che amo, con la speranza di essere d’aiuto a chi, come me, è sempre alla ricerca di nuovi stimoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: