Little Venice London: come arrivare e fermata metro del quartiere

A Londra, lontano dai soliti itinerari turistici, è possibile fare una passeggiata in un luogo dal panorama diverso, colorato e dai ritmi rilassanti: la piccola Venezia della capitale inglese, Little Venice.

 

Little Venice London




Fa parte di una delle zone residenziali londinesi, Maida Vale, ed inizialmente era conosciuta soltanto col nome di Venice (Venezia) per oltre un secolo, prima che l’aggettivo little (piccola) venisse ufficialmente utilizzato come parte del nome.

E’ situata a nord ovest della capitale, in zona 2, e si raggiunge facilmente sia con la metropolitana che con diversi autobus. Inoltre, è possibile prendere il Waterbus Londra e percorrere il Regent’s Canal a bordo di un piccolo traghetto, passando per il London Zoo e Camden Lock.

Little Venice è bagnata da due canali, il Grand Union Canal e il Regent’s Canal. I due canali si incontrano formando un pittoresco laghetto chiamato Little Venice Lagoon, che diventa il cuore di questo piccolo gioiello a due passi dal caos metropolitano. Vi basterà una passeggiata in una giornata di sole per dimenticarvi i rumori della città.

La zona di Maida Vale è famosa per essere stata dimora di personaggi illustri nel corso degli anni e Little Venice, nello specifico, è famosa per le sue barche (principalmente narrowboats) di colori e dimensioni diverse, attualmente abitate, che rendono il canale decisamente speciale.

La maggior parte delle case che si trovano intorno a Warwick Avenue sono originali e risalgono alla metà del 1800. Non lontano dalla zona di Maida Vale e Little Venice c’è la celebre Abbey Road.

Quanto alle narrowboats invece, è possibile vederne diverse, tutte personalizzate, molte delle quali decorate con fiori colorati.
Se siete degli appassionati, è assolutamente da non perdere il London Canal Museum.

 

Come arrivare e la fermata della metro




Tube Station: per arrivare a Little Venice si scende alla fermata di Warwick Avenue, sulla Bakerloo Line (la linea marrone). Ci si può però arrivare anche tramite bus con il 6, 46, 183 e 414.

Una volta usciti dalla metropolitana diversi cartelli indicano tutte le attrazioni che si trovano sul luogo permettendo ai visitatori di rimanere sempre orientati.
Molti turisti, nonché persone del luogo, optano per girare Little Venice in bicicletta, pedalando lungo il canale e nella lunga pista ciclabile.

 

Ristoranti italiani e locali

C’è un scelta notevole di locali, bar e ristoranti, anche italiani.
Il Red Pepper Restaurant ad esempio, un ristorante non troppo grande ma decisamente accogliente e dove poter avere un assaggio di casa anche in vacanza. Si trova al numero 8 di Formosa Street e vale la pena farci un salto.

Se preferite un pub, il Bridge House potrebbe essere una scelta da considerare. Carino, moderno e sofisticato, ha anche i tavoli all’esterno da cui si può godere della vista del canale. Si trova al numero 13 di Westbourne Terrace Road.

Non mancano le catene, come ad esempio Pret a Manger, dove poter mangiare e bere a prezzi contenuti rispetto ad un vero e proprio ristorante.
Lungo il canale ci sono diversi “locali galleggianti”, ovvero grandi barche adibite a ristoranti o bar del luogo.

Un’altra delle attrazioni di Little Venice saranno le case galleggianti che vi si trovano. Infatti Londra ospita in questa area diversi spazi per tutti coloro che vogliono vivere in barca nelle grandi città.

Caterina Giordo

Sarda itinerante, romana di adozione.
Amante dell’arte, dei libri, della scrittura e degli animali, in particolare dei gatti.

Laureata in Arti Visive e discipline dello Spettacolo presso la Rufa – Libera Accademia di Belle arti di Roma, attualmente vivo a Londra.

Scrivo, disegno, scatto tante foto, colleziono fallimenti e piccoli successi.
Parlo di ciò che amo, con la speranza di essere d’aiuto a chi, come me, è sempre alla ricerca di nuovi stimoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: