Vacanze dicembre 2017 e 2018: mare, caldo e non solo





Eccoci a dicembre. Uno dei mesi più belli dell’anno, il mese delle feste, delle città illuminate e dei mercatini di Natale.

Se state programmando una vacanza in questo mese dell’anno, ci sono diverse mete che possono fare al caso vostro.

Vediamo insieme dove andare a festeggiare il Natale ed il Capodanno con stile, ma cercando anche di trovare soluzioni non necessariamente costosissime.

 

Vacanze dicembre 2017 al mare e al caldo




Fuori piove, il cielo è grigio e fa molto freddo. L’inverno ha anche i suoi lati positivi ovviamente, però diciamocelo, quanti di noi guardando la pioggia che cade fuori dalla finestra vorremmo svegliarci l’indomani al mare?

Non preoccupatevi, non siete soli.

Per fortuna ci sono tantissimi luoghi che possono soddisfare questa esigenza, regalandoci qualche giorno di completo relax scaldati da un bellissimo sole.

Il periodo che va da dicembre a febbraio è perfetto per visitare l’arcipelago delle Filippine.

Si tratta di un arcipelago che conta circa cento milioni di abitanti ed è costituito da 7.107 isole che si trovano distribuite prevalentemente in tre regioni geografiche: Luzon, Visayas e Mindanao, rispettivamente a nord, centro e sud.

Si tratta del dodicesimo paese più popoloso al mondo e la sua  Capitale è Manila.

Questo arcipelago include un’isola a cui è stato riconosciuto il titolo di isola più bella del mondo nel 2014 dai lettori del magazine Condé Nast: l’isola di Palawan.

Vi consiglio caldamente di aggiungere questa meta alla vostra bucket list, perché ne vale davvero la pena.

L’isola di Palawan è la più grande di tutto l’arcipelago e ospita, insieme ad un panorama mozzafiato, anche diverse specie di animali in via di estinzione, come ad esempio il coccodrillo delle Filippine o lo scoiattolo della Sonda.

Qui potrete anche ammirare e percorrere il fiume sotterraneo navigabile più lungo al mondo, nonché Patrimonio dell’UNESCO.

Raggiungere Manila non è proprio una passeggiata, il volo dall’Italia dura tra le 18 e le 22 ore. Perciò questa è una di quelle vacanze che bisogna programmare con molto anticipo e con la giusta cura.

 

Vacanze dicembre a Cuba




Ho avuto il piacere di parlarne in un altro articolo, questa bellissima isola dei Caraibi regala ad ogni visitatore delle emozioni incredibili.

Il periodo migliore per visitare Cuba va dal mese di novembre al mese di aprile, ovvero durante la stagione secca.

Il clima di Cuba è perfetto, la media delle temperature durante l’anno è di circa 24 gradi e non si va praticamente mai al di sotto dei 15 gradi.

Nel mese di dicembre potrebbe non fare caldissimo, ma comunque restiamo sempre tra i 18/20 gradi.

Se decidete di organizzare un viaggio verso quest’isola magica nel mese di dicembre e siete degli amanti dei festeggiamenti, il mio consiglio è quello di preferire il Capodanno al Natale.

Infatti qui il Natale non si festeggia in grande, mentre a Capodanno si fa festa con canti, balli e tanto buon cibo.

Oltretutto la fine dell’anno coincide con la vigilia della Rivoluzione cubana, il 1 gennaio 1959 Fidel Castro fece il suo ingresso nella città di Santiago.

Visitare questa isola da sogno non vi lascerà delusi.

Tra spiagge bianche, acque turchesi e tramonti indimenticabili, preparatevi ad una vacanza all’insegna della tradizione caraibica, della natura e delle escursioni.

 

Vacanze dicembre con bambini




Il mese di dicembre è un mese magico per tantissimi bimbi sparsi in tutto il mondo.

Se mi fermo a pensarci, ricordo come fosse ieri l’eccitazione e l’allegria che provavo sotto le feste, mentre aspettavo di ricevere i doni di Babbo Natale.

Ricordo che la mattina del 25 mi svegliavo sempre prestissimo e correvo sotto l’albero dove mi aspettavano tutti i doni.

Quale momento migliore di questo per visitare con tutta la famiglia l’innevato villaggio di Santa Claus a Rovaniemi, in Lapponia?

Immaginate la gioia dei vostri bimbi che esplorano il villaggio di Babbo Natale, spediscono cartoline ad amici e parenti con il timbro originale di Santa Claus e si lasciano travolgere dalla magia delle feste.

Tutti insieme potrete poi organizzare una bellissima escursione alla ricerca dell’Aurora Boreale.

 

Vacanze dicembre 2018




Accogliamo il nuovo anno in grande stile con i festeggiamenti della Grande Mela, e prepariamoci a viaggiare verso la magica città di New York.

Se amate le grandi metropoli, New York nel mese di dicembre vi piacerà tantissimo. Gelida, spesso innevata, caotica e luminosissima. Questa città è un sogno per moltissimi visitatori che arrivano da tutte le parti del mondo per vivere, anche solo per qualche giorno, il sogno americano come nei film.

Qualora decidiate di partire verso New York è fondamentale iniziare la ricerca del biglietto aereo in anticipo, per evitare di spendere un patrimonio potete utilizzare un servizio come Booking per scegliere il prezzo più basso offerto dal mercato

E’ famosissima la cerimonia di Capodanno che si svolge a Times Square, per la quale se deciderete di partecipare avrete bisogno di un pass.

La folla è immensa, e se desiderate assistere agli spettacoli da un punto abbastanza vicino al palco dovete essere pronti ad arrivare a Times Square prestissimo, diciamo in tarda mattinata. Questo significa restare tante ore in piedi al freddo.

Una bella sfida, ma non impossibile.

Qualora non siate dei fanatici di questo tipo di manifestazioni, la città offre comunque un grande numero di cose da fare.

Camminare per le vie di New York nel periodo delle feste è un’esperienza davvero magica.

 

In alternativa alla Grande Mela, restando in Europa non posso non parlare di Londra e della magia di Natale e Capodanno nella Capitale Inglese.

Londra comincia ad illuminarsi con sempre più anticipo ogni anno che passa, regalando ai turisti ed ai residenti delle emozioni uniche.

Il Capodanno viene festeggiato in grande stile anche qui, dove ogni anno viene organizzato uno spettacolo pirotecnico che viene presentato dal Sindaco della Capitale, in prossimità del famoso London Eye.

Quando arriva la mezzanotte si può anche udire il rintocco del Big Ben.

Il costo del biglietto è molto accessibile, £10 ed è possibile acquistarlo comodamente online.

In alternativa è possibile ammirare i fuochi d’artificio gratuitamente da diversi punti del centro.  

 

Vacanze dicembre in Italia



Booking.com


Per queste vacanze invernali tutte Italiane vi consiglio di visitare la bellissima Spoleto, qualora non aveste ancora modo.

La città umbra, che si trova in provincia di Perugia, conta circa 38.000 abitanti che sono chiamati spoletini.

L’Umbria è una regione che vale la pena visitare in qualunque periodo dell’anno. Spoleto è perfetta anche in estate per il suo clima fresco e l’aria che si respira.

I colori invernali che tingono la cittadina di Spoleto, la rendono un posto magico nel quale spendere qualche giorno a dicembre. Eventi, mercatini di Natale, decorazioni e luci rendono il paesaggio degno di una cartolina.

La Rocca Albornoziana, il simbolo della città che sorge sul Colle di Sant’Elia, il Teatro Romano, la Chiesa di Sant’Ansano e la Cattedrale di Santa Maria Assunta sono solo alcune delle cose da vedere a Spoleto.

Perdetevi nei suoi vicoli, gustatevi il paesaggio, e non fatevi mancare un bel piatto di spaghetti al tartufo nero.

 

Vacanze dicembre 2017 dove andare e le offerte

Dove andare in vacanza a dicembre e spendere poco: dicembre è uno di quei mesi in cui spesso è difficile organizzare vacanze economiche, ma prenotando in anticipo e riuscendo a muoversi bene tra i vari motori di ricerca è assolutamente possibile riuscire ad organizzare la propria vacanza senza spendere un patrimonio.

Potrebbe essere una buona occasione per visitare quella città Europea che avete sulla lista da tanto, ma per cui non trovate mai il modo di prenotare.

Da Berlino a Varsavia, il Nord Europa a dicembre si tinge di bianco regalandovi la possibilità di qualche giorno di relax con una cornice insolita per molte città italiane.

 

Se invece preferite un clima più mite, la nostra bellissima Sicilia offre tradizione, paesaggi mozzafiato e gastronomia da sogno che vi permetteranno di godervi delle vacanze invernali al caldo economiche di tutto rispetto.

La Sicilia infatti è una regione che non vale la pena visitare solo in estate, dato che ogni luogo, mattone e goccia del mare è così bello da risvegliare i sensi in qualunque momento dell’anno.

Dai bellissimi vicoli di Palermo alla valle dei Templi di Agrigento, ma anche la bella Catania ai piedi del vulcano Etna.

Il clima sulla costa è mite, a Palermo ad esempio le temperature vanno da una minima di 10 gradi ad una massima di 16 gradi nel mese di dicembre. Spostandosi verso l’interno ci si può imbattere in temperature più basse, soprattutto nelle zone collinari o montuose, ma se deciderete di rimanere sulla costa difficilmente vi imbatterete nel clima freddo tipico delle giornate di dicembre.  

 

Fuerteventura a dicembre e le Isole Canarie



Booking.com


Se vi piace il mare e siete alla ricerca di posti caldi in inverno vicino all’Italia, le Isole Canarie non deludono mai.

Sette bellissime isole che distano poche ore di volo dall’Italia e sono facilmente raggiungibili con molti voli low cost.

Le Isole Canarie attirano turisti italiani, e non, durante tutto l’arco dell’anno grazie anche al clima mite che le contraddistingue.

Fuerteventura è la seconda isola più grande di tutto l’arcipelago, qui si svolgono ogni anno i campionati del mondo di windsurf e kitesurf. Con i suoi 22 gradi garantiti durante tutto l’anno diventa una meta perfetta per sportivi e non.  

Il Parco Naturale del Corralejo e le sue distese di dune bianche, la scalata di un vulcano, le lunghe passeggiate sulla spiaggia e la visita ai villaggi tradizionali di Betancuria o La Oliva.

Insomma, anche a dicembre ce n’è per tutti i gusti. Prendetevi il giusto tempo per pensare a dove andare, per fare i conti con il vostro eventuale budget e per prepararvi ad una vacanza che, indipendentemente dal luogo che deciderete di visitare, sicuramente sarà indimenticabile.

Caterina Giordo

Sarda itinerante, romana di adozione.
Amante dell’arte, dei libri, della scrittura e degli animali, in particolare dei gatti.

Laureata in Arti Visive e discipline dello Spettacolo presso la Rufa – Libera Accademia di Belle arti di Roma, attualmente vivo a Londra.

Scrivo, disegno, scatto tante foto, colleziono fallimenti e piccoli successi.
Parlo di ciò che amo, con la speranza di essere d’aiuto a chi, come me, è sempre alla ricerca di nuovi stimoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: