Viaggi luglio 2018: offerte all inclusive spendendo poco





Viaggi luglio: parliamo di uno di quei mesi dell’anno in cui il caldo e il peso di diversi mesi di impegni vari (lavoro, studio, pensieri e problemi) ci spingono a prenderci una piacevole pausa.

Tra i prezzi dell’alta stagione e i fiumi di persone che si spostano non sempre è facile decidere dove e come andare.

Proviamo allora a fare un po’ di chiarezza nelle righe che seguono.

In questo articolo non vi voglio parlare di dove poter andare ma come risparmiare per viaggiare nel periodo dell’alta stagione: mete in cui si spende poco, offerte all inclusive, occasioni per le famiglie, spendere poco all’estero e i viaggi last minute.

Vi parlerò di alcune strategie che uso personalmente per spendere il meno possibile quando sono in giro e di quelli che sono i migliori portali online che vi possono aiutare a risparmiare e ad organizzare meglio la vostra vacanza.

 

Viaggi luglio 2018




Viaggi luglio 2018: la città si svuota, la temperatura sale, il caldo non ci rende produttivi come sempre e la possibilità di partire è sicuramente più alta rispetto ad altri periodi dell’anno: chiedere le ferie al lavoro, prendersi una pausa se si è un libero professionista, aver finito gli esami se si è uno studente o prendersi giusto quella settimana di svago prima di prepararsi per la sessione estiva.

Se i prezzi sembrano remare contro la voglia di ferie vediamo che ci sono alcuni rimedi a cui far fronte.

Dove andare in vacanza a luglio spendendo poco? Ci sono alcuni consigli da seguire per viaggiare in questo mese che possono aiutarci a spendere meno in modo tale da poter partire e non finire le ferie con il conto in rosso.

Vediamo allora alcune semplici regole da tenere in mente.

 

Viaggi luglio offerte: 8 consigli per spendere poco



Ecco 8 consigli per i viaggi luglio 2018:

1 – Organizzare un viaggio low cost è la prima cosa da fare, ovvero utilizzare tutti quegli strumenti che la tecnologia mette a disposizione per aiutare tutti coloro che vogliono viaggiare con un budget limitato.

2 – Gli aerei sono nella maggior parte dei casi tra i mezzi più economici per spostarsi, soprattutto per le lunghe distanze. Utilizzare i diversi strumenti per comparare i costi dei biglietti aerei e scegliere qual è la compagnia che offre il prezzo più basso è sicuramente un ottimo punto di partenza.

Compagnie di linea e low cost sono ad intermittenza più vantaggiose su determinate tratte, nonché in determinati periodi dell’anno. Con i comparatori dei biglietti aerei riuscirete a fare la vostra scelta optando per il prezzo più basso offerto dal mercato.

Se avete tempo prima della partenza monitorate i costi dei biglietti con le specifiche opzioni (magari facendovi inviare le variazioni di prezzo via mail) e come il prezzo scende prenotate la vostra vacanza. Spesso decido dove andare in base a questa regola.

3 – Una volta trovato il biglietto più economico fate un’ulteriore verifica sui siti ufficiali delle compagnie: a volte è possibile trovare i biglietti a prezzi ancora più bassi (questo perché i servizi di comparazione di viaggio in alcuni casi applicano delle commissioni alla spesa finale, alcuni portali guadagnano anche in questo modo). Insomma, acquistate il vostro biglietto nel sito che lo offre al prezzo migliore, il più delle volte quello ufficiale.

4 – Risparmiare per dormire, scegliere il posto in cui alloggiare con un altro portale che permette di prenotare tra centinaia di strutture: alberghi, bed and breakfast, case vacanza e ostelli. Affidatevi a Booking per prenotare un viaggio a luglio, potendo scegliere tra tantissime offerte quella più economica e vicina alle proprie esigenze.

5 – Assicurarsi di pernottare in un posto che si raggiunge con i mezzi pubblici, per evitare di dover pagare servizi extra per rientrare in hotel di notte se non durante il giorno. A tal proposito calcolate anche lo spostamento dall’aeroporto al vostro hotel, nella maggior parte dei casi acquistando il biglietto di un pullman o di un treno in anticipo si risparmia anche fino al 50%.

6 – Pianificate il vostro itinerario di viaggio, usate gli strumenti che il web mette a disposizione per vedere le recensioni lasciate da chi prima di voi è stato in un determinato posto, quali sono i locali più belli, i ristoranti con un buon rapporto qualità/prezzo e tutte quelle informazioni che solo chi è stato prima di voi in un determinato luogo può conoscere. A tal proposito uno degli strumenti che uso spesso sono le informazioni e recensioni di Google Maps, ci trovate orari, percorsi e le esperienze dei clienti che sono stati in un determinato posto prima di voi.

7 – Organizzate una mappa del vostro viaggio, un itinerario personale, basatevi sulle informazioni che trovate online e dove possibile prenotate i biglietti delle diverse attrazioni che volete visitare direttamente online, il più delle volte conviene.

8 – Organizzate i pasti, può sembrare una cosa senza senso ma spesso e volentieri in vacanza si spende molto per mangiare. Se vi organizzate prima di partire potete risparmiare non poco: cercate posti economici in cui comprare cose fresche, se il posto in cui dormite vi da la colazione inclusa abbondate al mattino in modo da poter arrivare fino a cena senza dover mangiare (immagino che a questo punto nutrizionisti e dottori decidano di abbandonare la pagina). Trovate i locali e i ristoranti con qualità/prezzo equilibrato.

 

Viaggi luglio offerte all inclusive




Se quello che state cercando è una vacanza tutto compreso ci sono dei servizi che vi possono aiutare nelle ricerche.

Offerte vacanze luglio per famiglie, per le coppie, gli amici, le comitive, i gruppi e anche per chi decidere di viaggiare da solo.

Se trovate la vacanza tutto incluso che vi viene proposta a pochi euro ci sono buone possibilità che si tratti di una truffa.

Ma offerte reali si trovano anche a luglio e in tutto il periodo dell’alta stagione e molte di esse sono pubblicate da colossi del settore, come stiamo per vedere.

Cercate pure il vostro viaggio di luglio all inclusive con Alpitour, sfogliate le tante offerte che ci sono a disposizione in base a quella che è la preferenza per la vostra meta.

Nel menu della compagnia di viaggi troverete anche la possibilità di visualizzare l’annuncio dal minor prezzo a salire, potendo così optare per quello che vi sembra il compromesso migliore.

Le vacanze tutto compreso sono quel tipo di ferie dove ci si rilassa totalmente, dove non si hanno pensieri di alcun tipo, dove troverete sempre tutto pronto e a vostra disposizione.

 

Dove andare in vacanza a luglio all’estero




Vacanze luglio dove andare all’estero spendendo poco? Ci sarebbero davvero tante mete di cui parlare, luoghi in cui andare, ma diciamo che lo scopo di questo articolo è quello di farvi partire spendendo il meno possibile, anche se state pensando di andare all’estero.

Allora voglio parlarvi di uno strumento che sicuramente conoscete ma forse non fino in fondo, Skyscanner per viaggiare e la sua opzione per raggiungere una meta a sorpresa spendendo il meno possibile.

Skyscanner è uno strumento davvero completo, un comparatore di voli, hotel e auto a noleggio che riesce a fare un’analisi in pochi secondi di tutto quello che offre il mercato del turismo.

Ma come spendere poco per andare all’estero? Accedere alla sua piattaforma, selezionare la città da cui partire, la data e nella destinazione selezionare la voce “ovunque”.

Date l’invio e nel giro di qualche istante troverete i biglietti per i diversi paesi del mondo in ordine crescente di prezzo.

Selezionate ora il paese più conveniente (o quello che preferite) ed aprire il menu a tendina: vi appariranno i singoli prezzi per le diverse città della nazione che volete andare a visitare.

Se, ad esempio, selezionate l’Inghilterra, sotto di essa troverete l’ammontare del costo del biglietto per Londra, Manchester e Liverpool. A questo punto non vi rimane che scegliere la città che preferite o quella che costa meno.

A mio avviso questo è il miglior sistema presente per conoscere il prezzo più basso per un viaggio oltre i confini nazionali.

Il mercato del turismo varia molto in fretta quindi potete trovare costi differenti da un giorno all’altro se non dalla mattina alla sera, provate per credere.

 

Vacanze mare last minute luglio

Essere pronti a partire all’ultimo momento, all’avventura, con giusto qualche minuto di preavviso rende tutto più eccitante, non trovate?

Purtroppo non sempre è facile dati gli impegni che la vita ci mette davanti ma se state leggendo queste righe sicuramente siete tra coloro che stanno pensando di approfittare degli ottimi prezzi dei viaggi last minute nel mese di luglio.

Fare un viaggio di questo tipo significa poter risparmiare sul prezzo ma allo stesso tempo essere pronti a partire da un momento all’altro. Non tutti possono optare per questo tipo di viaggio, un po’ per gli impegni ma a volte anche per delle barriere mentali che ci costruiamo (ed io sono tra quelli che in alcuni periodi dell’anno fa parte di quest’ultima categoria).

Le vacanze della compagnia di viaggi lastminute vi daranno un margine di preavviso limitato per la partenza ma davvero tante opzioni e destinazioni tra cui scegliere.

Se avete tempo e voglia potete anche iscrivervi alla newsletter del servizio per essere sempre aggiornati e cogliere l’occasione di partire all’ultimo minuto anche in altri periodi dell’anno.

Torno a parlare di questo colosso dei viaggi perché spesso ci permette di organizzare viaggi last minute di qualitàAlpitour ha anche un ottimo servizio di viaggi all’ultimo minuto.

Trattandosi di una compagnia molto grande trovate veramente tante mete, paesi e combinazioni su cui poter scegliere.

Tenete d’occhio il sito oppure preparate la vostra valigia e poi entrate nel portale in modo da poter decidere.

Conclusione

Dopo questo articolo mi auguro che riusciate a prenotare la vostra vacanza estiva spendendo il meno possibile ma soprattutto che vi riusciate a godere al meglio le meritate ferie.

Magari ci si incontra in giro per il mondo.

Buon viaggio a tutti

Marco Valeri

Mi chiamo Marco Valeri, sono nato a Roma e attualmente vivo a Londra, città che mi ha cambiato la vita.

Divoro libri, amo scrivere e non mi stanco mai di conoscere cose nuove, soprattutto legate alla comunicazione, alla crescita personale e allo sviluppo del web.

Ho fatto praticamente ogni tipo di lavoro per mantenermi e questo mi ha permesso di capire che l’età non è mai un limite per essere ciò che vuoi essere.

“La disciplina è libertà” è quel concetto che provo a mettere in pratica ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: