Vivere a Berlino pro e contro per chi studia

Vivere a Berlino pro e contro





Vivere e studiare all’estero offre delle grandi potenzialità agli studenti che decidono di intraprendere questo percorso, sia in termini di esperienza che di opportunità per il futuro.

Se siete tra coloro che stanno valutando un percorso Erasmus o più in generale di studi in Germania prendetevi un paio di minuti per conoscere gli aspetti positivi e negativi di questa esperienza.

 

Lo spirito di Berlino è uno degli aspetti positivi per chi decide di studiare in questa città, un posto in cui si incontrano persone provenienti da tutto il mondo, idee, arte e divertimento che rendono le strade vive a qualsiasi ora del giorno.

 

Trovare una casa o una stanza a Berlino non è facile. Tanta richiesta e poca offerta portano spesso le persone a dormire in alloggi provvisori per mesi se non per più di un anno.

Una cosa che non solo non vi auguro, ma che vi consiglio di evitare ancor prima di partire cercando alloggi per studenti a Berlino tramite chi offre prezzi ragionevoli e strutture verificate.

 

Studiare a Berlino

Studiare a Berlino significa formarsi in una delle principali città d’Europa e del mondo. La Germania è la quarta potenza a livello mondiale e un’esperienza di studio nella sua Capitale vi darà una marcia in più ogni volta che presenterete il vostro curriculum.

 

Il tedesco è un altro aspetto da non sottovalutare. A Berlino praticamente tutti parlano l’inglese ma quando si tratta di svolgere pratiche burocratiche e redigere documenti bisogna conoscere la lingua del posto.

Immaginate di dover contestare la bolletta della luce con un call centre o di essere alle prime armi con il tedesco e di dover leggere il contratto d’affitto di un appartamento.

Per evitare brutte sorprese e perdite di tempo vi invito a cercare stanze per studenti a Berlino tramite chi da tempo è un riferimento per chi studia fuori dai confini nazionali.

 

Economica è l’aggettivo giusto con cui si può definire Berlino. È vero che non mancano luoghi costosi, soprattutto a Ovest, ma se volete mangiare con poco e divertirvi gratis non dovete fare altro che guardarvi intorno.

 

Un clima poco accogliente è quello che vi aspetta a Berlino, inverni freddi, poche giornate di sole ed estati brevi. Spesso gli italiani ne risentono anche se dopo un po’ ci si abitua.

Dato il clima variabile e rigido, non scegliete il vostro appartamento a Berlino con superficialità.

 

Moderna e futurista, Berlino è avanti coi tempi.

Se bevi una bevanda non butti la bottiglia perché la ricicli direttamente al supermercato e ottieni indietro un buono spesa; perché per tutte le strade c’è una gran cultura della bicicletta (attenti a dove camminate perché è facile finire su una delle piste ciclabili dato che passano limitrofe ai marciapiedi) e perché la città rincorre il futuro pur mantenendo la sua personalità.

 

Erasmus a Berlino




Opportunità di lavoro: partire a Berlino per l’Erasmus e poi trasferirsi definitivamente nella città perché si trova lavoro è la realtà di tanti italiani che prima di voi si sono avventurati nella Capitale della Germania. Non vi nego che ne ho conosciuti tanti altri che non sono tornati perché si sono semplicemente innamorati di questo posto.

Volete un consiglio?

Mettete in conto di partire per studiare e di non tornare più indietro.

Marco Valeri

Mi chiamo Marco Valeri, sono nato a Roma e attualmente vivo a Londra, città che mi ha cambiato la vita.

Divoro libri, amo scrivere e non mi stanco mai di conoscere cose nuove, soprattutto legate alla comunicazione, alla crescita personale e allo sviluppo del web.

Ho fatto praticamente ogni tipo di lavoro per mantenermi e questo mi ha permesso di capire che l’età non è mai un limite per essere ciò che vuoi essere.

“La disciplina è libertà” è quel concetto che provo a mettere in pratica ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: